Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione del sito accetti il loro utilizzo. Leggi nell'informativa privacy come disattivarli. La disattivazione comporta il blocco di funzionalità del sito, come i video e i pulsanti social.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

insomma: una storia che a mala pena si allaccia con la più famosa della mitchell, personaggi e caratteri che non c'entrano nulla con quelli di rossella e rhett, luoghi e tempi e spazi, che attingono più dalla fantasia che dalla realtà...  sembra che nel romanzo della ripley, l'unica cosa in comune con via col vento siano solo i nomi dei personaggi principali! viene quasi da chiedersi se l'autrice l'avesse mai letta l'opera di margaret mitchell... o almeno si fosse accontentata di vedere il film! ma sembra proprio di no...   se avesse scritto lo stesso libro che ha scritto, con la stessa trama, ma avesse dato nomi diversi ai protagonisti, nessuno si sarebbe accorto della differenza... tranne lei, che certamente non avrebbe avuto la pubblicità che ha avuto quando questo libro uscì, e non avrebbe venduto la metà delle copie che ha venduto!   la ripley è in debito con me per un regalo di natale di tanti anni fa, quando mia madre mi fece trovare questo libro sotto l'albero sicura di farmi felice, ed io lo lessi in un paio di giorni, speranzosa di poter rivivere in rossella o'hara il suo "domani è un altro giorno"... ed invece arrivai all'ultima pagina con amarezza e delusione...

Joomla templates by a4joomla