Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione del sito accetti il loro utilizzo. Leggi nell'informativa privacy come disattivarli. La disattivazione comporta il blocco di funzionalità del sito, come i video e i pulsanti social.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

mi aspettavo qualcosa di più...

Mi era stato descritto (e prestato) come una specie di capolavoro della letteratura erotica. 
Per gli anni '60 forse, quando il libro è stato scritto, sicuramente. 
Al giorno d'oggi lo trovo banale, dalla trama fin troppo forzata e dilatata (tanto che alcune pagine mi hanno annoiata e le ho praticamente saltate).

Avrei preferito si trattasse di un lungo racconto, piuttosto che un romanzo, un racconto erotico, oppure una serie di racconti slegati tra loro con la stessa protagonista, piuttosto che un romanzo con una trama a dir poco artificiosa e pretenziosa...

E nonostante ciò sono arrivata all'ultima pagina praticamente con la sensazione di essere a metà: nessuna delle "avventure" che coinvolgono la protagonista ha una vera e propria conclusione: alcune restano a metà (come finirà con questa o quell'altra persona?); in altre situazioni l'autrice lascia immaginare che ci sarà un seguito all'una od all'altra vicenda e invece restano così, senza seguito, senza fine, sospese a mezz'aria come fossero semplici fantasie, o come se la Arsan si fosse ripromessa di riprenderle più avanti e poi se ne fosse dimenticata...

Dopo la metà del libro, la storia muore inesorabilmente in un lunghissimo contorto quando assurdo pseudo-filosofico monologo del bell'italiano Mario (solo a tratti interrotto dalle risposte della protagonista) che subito dopo aver affermato qualcosa, smentisce le sue stesse parole ri-affermando l'esatto contrario. 
Il compito del bel Mario sarebbe quello di insegnare ad Emmanuelle l'essenza del vero erotismo, ma il mio modesto parere è che neanche lui sapesse cos'è l'erotismo!

Dalla sua ha una discreta capacità descrittiva delle scene erotiche nelle quali si ritrova la protagonista. 

Joomla templates by a4joomla