Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Proseguendo la navigazione del sito accetti il loro utilizzo. Leggi nell'informativa privacy come disattivarli. La disattivazione comporta il blocco di funzionalità del sito, come i video e i pulsanti social.

 

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Stamattina ho pensato: piuttosto che andare a comprare le pizze in pizzeria, per me ed il cucciolo, piuttosto che fare una fila di un'ora con il pupattolo che si annoia e che vorrebbe mangiare lì, ma i tavoli sono tutti occupati, oppure vorrebbe tornare a casa ma dobbiamo aspettare... perché non preparare l'impasto a casa, e magari coinvolgere il bambino nel preparare una pizzetta tutto da solo? detto fatto!

appena rientrata dall'ufficio sono passata al supermercato a comprare farina, lievito, salsa di pomodoro, mozzarelle, e oggi pomeriggio ho rimesso in funzione il robot tanto a lungo trascurato.

Servono: 500 g farina, 1 panetto di lievito, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale, un pizzico di zucchero, un pizzico di bicarbonato, dell'acqua tiepida.

Impastare la farina con un pizzico di sale, uno di zucchero, uno di bicarbonato, l'olio. Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida ed aggiungerlo all'impasto. Eventualmente aggiungere altra acqua tiepida finché la pasta diventa una palla liscia ed omogenea e non appiccicosa (se è appiccicosa aggiungere dell'altra farina). Lasciar lievitare al caldo per qualche ora.

Stendere la pasta nelle teglie unte, con le mani (non usare il matterello!). Condire con salsa di pomodoro, mozzarella tritata, altri ingredienti a piacere. Un filo di olio.

Cuocere in forno già caldo a 250° per 10-15 minuti. E buon appetito!

Joomla templates by a4joomla